Buča (Ucraina)

Ambox outdated content.svg
Questa voce o sezione potrebbe soffrire di recentismo.
Buča
comune 22
(UK) /(RU) Буча
Buča – Stemma Buča – Bandiera
Buča – Veduta
La stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoUcraina Ucraina
Oblast'Flag of Kiev Oblast.svg Kiev
DistrettoBuča
Territorio
Coordinate50°32′55″N 30°13′15″E / 50.548611°N 30.220833°E50.548611; 30.220833 (Buča)
Coordinate: 50°32′55″N 30°13′15″E / 50.548611°N 30.220833°E50.548611; 30.220833 (Buča)
Altitudine148 m s.l.m.
Superficie10,55 km²
Abitanti36 971 (2021)
Densità3 504,36 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale08292
Fuso orarioUTC+2
Codice KOATUU3210800000
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Buča
Buča
Sito istituzionale
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Buča (in ucraino e russo: Буча; AFI: /ˈbut͡ʃɐ/; Bucha secondo la traslitterazione anglosassone) è una città dell'Ucraina settentrionale sita nell'oblast' di Kiev e capoluogo dell'omonimo distretto. Secondo le stime del 2021 la popolazione è pari a 36 971 abitanti.[1]

Storia

Un villaggio sorse sicuramente prima del XVII secolo, periodo in cui si riscontrano in fonti scritte i toponimi Buča e Jablun'ka/Jabłonka in riferimento ad un insediamento sorto sulla riva sinistra del fiume Buča a circa 37 vërsty da Kiev.[2] Intorno al 1898, nell'ambito della realizzazione della ferrovia Kiev-Kovel', fu realizzata nei pressi del villaggio una stazione ferroviaria, attivata nel 1901, che permise al villaggio di espandersi. Durante la seconda guerra mondiale Buča fu quartier generale del 1º Fronte Ucraino guidato dal generale sovietico Nikolaj Fëdorovič Vatutin in vista dell'offensiva di Kiev del dicembre 1943.

Il 9 febbraio 2006 per decreto della Verchovna Rada ha ricevuto lo status di città di rilevanza regionale con decorrenza a partire dal 1º gennaio 2007.[3]

Durante l'invasione russa dell'Ucraina del 2022 si sono verificati alcuni combattimenti nella città[4], che è stata temporaneamente occupata dalle forze armate russe fino al 31 marzo, data in cui gli ucraini ne hanno rivendicato la riconquista.[5] Il 2 aprile successivo il sindaco ha dichiarato che almeno 300 persone sarebbero state sepolte in fosse comuni[6] e lungo una strada sarebbero stati rinvenuti 20 cadaveri di civili giustiziati, secondo gli ucraini, dalle forze occupanti russe.[7][8] Il Ministero della difesa russo ha rigettato le accuse sostenendo che l'uccisione di civili a Buča non sia stata opera di militari russi.[7]

Infrastrutture e trasporti

Nella città è presente uno scalo ferroviario, la stazione di Buča.

Amministrazione

Gemellaggi

Sport

La principale squadra di calcio della città era il FC Buča, che giocava allo Yuvileiny Stadium, dove sono state disputate alcune partite nel 2016 per le qualificazioni al campionato europeo UEFA under-19 del 2017.[9]

Note

  1. ^ (UK) Popolazione ucraina al 1 gennaio 2021, dal servizio per le statistiche statali Ucraine (PDF), su database.ukrcensus.gov.ua, Servizio statistico statale dell'Ucraina. URL consultato il 4 aprile 2022.
  2. ^ (PL) Słownik geograficzny Królestwa Polskiego i innych krajów słowiańskich, vol. III, p. 342.
  3. ^ (UK) м Буча - Київська область, su Verchovna Rada. URL consultato il 4 aprile 2022 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2021).
  4. ^ Filmato audio (EN) Videos show Russian losses on outskirts of Kyiv, su The New York Times, The New York Times Company, 27 febbraio 2022.
  5. ^ (EN) Russian invasion of Ukraine: tanks and rocket attacks on the cities. Breaking news, su Liga, Ligamedia, 8 aprile 2022.
  6. ^ Ucraina: sindaco Bucha, quasi 300 persone in fosse comuni, su ANSA, 2 aprile 2022.
  7. ^ a b Ucraina ultime notizie. Kiev, a Mariupol e Kharkiv corridoi umanitari bloccati, in Il Sole 24 Ore, Gruppo 24 ORE, 3 aprile 2022.
  8. ^ Ucraina-Russia, cadaveri in strada a Bucha. "Uccisi civili disarmati", su Adnkronos, GMC S.A.P.A., 3 aprile 2022.
  9. ^ (EN) Under-19 - Matches, su UEFA. URL consultato il 1º aprile 2022 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2016).

Altri progetti

Altri progetti

  • Wikimedia Commons
  • Collabora a Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Buča

Collegamenti esterni

  • (UK) Sito ufficiale, su bucha-rada.gov.ua. Modifica su Wikidata
  • (UK) Sito ufficiale, su bucha.com.ua. Modifica su Wikidata
  • Buča, su Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. Modifica su Wikidata
  • (UK) Історія "залізної Волині", su Volyn Times (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2017).
Controllo di autoritàVIAF (EN) 144486837 · LCCN (EN) n2010011222 · GND (DE) 4706787-1
  Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Ucraina